Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Teatro (new)

Teatro


Biennale College - Teatro 2017

SEZIONE GIOVANI REGISTI 2017-2018
COLLEGE - PREMIO DI PRODUZIONE UNDER 30

La Biennale di Venezia ha consolidato la sua missione in tutti i suoi campi. Alle attività volte a promuovere la conoscenza tra il pubblico (Mostre, Festival) ha aggiunto una linea strategica rivolta alla formazione di giovani artisti. Si tratta di Biennale College, operante nella Danza, nel Teatro, nella Musica, nel Cinema. Promuovere i talenti offrendo loro di operare a contatto di maestri, per la messa a punto di “creazioni”. Questo lo spirito di Biennale College, un ponte ben attrezzato che offra ai giovani che vogliano cimentarsi in una delle arti di farlo nelle condizioni migliori che una istituzione internazionale possa offrire.

Il Settore Teatro, consolidando la propria tradizione di ricerca e promozione di talenti emergenti, intende promuovere un bando indirizzato a giovani registi e registe italiani. In un periodo storico dove è evidente la frattura tra le passate e le nuove generazioni impegnate nella scena, la Biennale Teatro si impegna a valorizzare il lavoro di chi non ha ancora raggiunto una vasta visibilità, per età e/o per oggettive difficoltà d’ingresso nel panorama teatrale. Il presente bando rivolge la sua attenzione alla regia, cercando nelle personalità più giovani originali aperture, punti di vista inediti che possano farsi anello di congiunzione tra la lezione della tradizione e lo sguardo della contemporaneità.
Il bando è inizialmente (almeno per il primo anno) indirizzato soltanto a registi italiani; questa scelta nasce dalla constatazione della difficoltà incontrata dai nostri giovani artisti nel proporre le proprie opere a un vasto pubblico ed alle istituzioni.


A chi è rivolto

Il bando è rivolto a giovani registi e registe di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Coloro che intendono partecipare non devono aver compiuto i 31 anni di età alla data di scadenza del bando (3 aprile 2017).

Progetti ammissibili
Il Bando si rivolge a registi che propongano un proprio lavoro che non abbia mai debuttato in forma completa. Il numero di attori può variare da un minino di 2 a un massimo di 5. I progetti finalisti, presentati nella loro forma scenica (Biennale fornirà lo spazio scenico e un supporto tecnico di base), dovranno avere un minutaggio non inferiore a 20 minuti e non superiore a 30 minuti.
La partecipazione a tutte le fasi del Premio è a totale carico dei partecipanti.

Selezione
Tra i progetti ammessi, il Direttore artistico del Settore Teatro Antonio Latella effettuerà a suo insindacabile giudizio una prima selezione, fino ad un massimo di 30 registi, che incontrerà nel mese di maggio a Venezia secondo un calendario che sarà comunicato sul sito web della Biennale di Venezia. Al termine degli incontri, il Direttore individuerà fino a un massimo di 5 registi, che potranno prendere parte alla fase finale.

Solo ai partecipanti alla fase finale sarà richiesto, in seguito alla comunicazione della propria ammissione, il pagamento dei diritti di segreteria (70,00 euro).

Fase finale
I progetti selezionati per la fase finale verranno invitati a presentare la prima parte del proprio lavoro, in un minutaggio che va da un minimo di 20 ad un massimo di 30 minuti, in una presentazione pubblica alla presenza degli allievi e dei maestri che parteciperanno alle attività di Biennale Teatro 2017 e Biennale College – Teatro 2017. Il Direttore Antonio Latella individuerà a suo insindacabile giudizio il regista vincitore del premio, il cui nominativo verrà comunicato entro e non oltre il 13 agosto 2017.

Il Premio
Il progetto vincitore sarà definito e sviluppato in tutti i suoi aspetti, con il supporto del Direttore Artistico del Settore Teatro, per arrivare alla realizzazione finale, che verrà presentata come debutto nell’ambito della Biennale Teatro 2018.

A tal fine la Biennale di Venezia offrirà gratuitamente a partire dal mese di luglio 2018:
• spazio prove a Venezia 
• supporto e assistenza per la messa a punto della scheda tecnica.

Nell’ambito di un importo massimo complessivo di 110.000 euro, coprirà inoltre i costi di alloggio per attori e troupe e altre spese di produzione necessarie e concordate.

Documentazione
La documentazione - che dovrà essere inviata entro e non oltre il 3 aprile 2017 tramite questo link: formulario di iscrizione - è costituita da:
- curriculum vitae regista
- scheda artistica progetto (casting attori e collaboratori incluso)
- eventuali link video a precedenti lavori svolti

Le domande incomplete saranno automaticamente escluse.

Info: college-teatro@labiennale.org