Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Teatro (new)

Teatro

Biennale College Teatro: bando dedicato ai giovani registi

< Indietro
il bando rimarrà aperto dal 4 marzo al 3 aprile
03 | 03 | 2017

i registi dovranno proporre un proprio progetto inedito o non rappresentato in forma completa

La Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta, avvia il programma di Biennale College – Teatro con il lancio del primo bando sul sito www.labiennale.org che rimarrà aperto dal 4 marzo al 3 aprile.

Vai al bando >
www.labiennale.org/it/teatro/collegeteatro/
 
Il bando, secondo il progetto del Direttore Antonio Latella, è rivolto a registi italiani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, focalizzando per la prima volta Biennale College – Teatro sulla figura del regista. I registi dovranno proporre un proprio progetto inedito o che non sia stato rappresentato in forma completa.
 
Questa prima sezione di Biennale College – Teatro – registi si svilupperà nell’arco del biennio 2017-2018 e seguirà diverse fasi che si svolgeranno sempre a Venezia:
- la prima fase avrà luogo nel mese di maggio con i primi registi ammessi – fino a un massimo di 30: da questa fase verranno ulteriormente selezionati 5 registi
- la seconda fase vedrà i 5 registi selezionati presentare la prima parte del proprio progetto – della durata di circa 30’ – alla presenza degli allievi e dei maestri che parteciperanno alle attività della Biennale Teatro 2017 e del relativo College; da questa presentazione emergerà un unico vincitore
- nella terza fase il regista vincitore, a cui è destinato un premio di produzione (fino a un massimo di 110.000 euro), realizzerà il suo spettacolo, definendolo e sviluppandolo in tutti i suoi aspetti con il supporto del Direttore artistico del Settore Teatro Antonio Latella
- la quarta fase vedrà il debutto dello spettacolo così realizzato nell’ambito della Biennale Teatro 2018
Il tutto come meglio presentato nel bando.
 
“In un periodo storico dove è evidente la frattura tra le passate e le nuove generazioni impegnate nella scena – recita il bando -, la Biennale Teatro s’impegna a valorizzare il lavoro di chi non ha ancora raggiunto una vasta visibilità, per età e/o per oggettive difficoltà d’ingresso nel panorama teatrale. (…) Il bando è per il primo anno indirizzato soltanto a registi italiani; questa scelta nasce dalla constatazione della difficoltà incontrata dai nostri giovani artisti nel proporre le proprie opere a un vasto pubblico e alle istituzioni”.
 
“La formula del College – afferma Paolo Baratta – promuove nuove energie e talenti impegnati nella realizzazione di un lavoro e al tempo stesso offre la piattaforma nella quale il lavoro possa essere immediatamente presentato al pubblico e al mondo del teatro”.
  
Biennale College è un’esperienza innovativa e complessa che integra tutti i Settori della Biennale di Venezia - Cinema, Danza, Musica, Teatro - perpromuovere giovani talenti offrendo loro di operare a contatto di maestri per la messa a punto di creazioni.
 
Biennale College – Teatro, realizzato dalla Biennale di Venezia, ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale dello Spettacolo e della Regione del Veneto.